Dio fa Grazia a chi Vuole Far Grazia

Dio fa grazia a chi vuole far grazia  (Giacinto Butindaro)

Immagine di DIO FA GRAZIA A CHI VUOLE FARE GRAZIE

 Dio disse a Mosè: “Farò grazia a chi vorrò far grazia, e avrò pietà di chi vorrò aver pietà” (Esodo 33:19), per cui noi abbiamo ricevuto grazia in Cristo non perchè abbiamo voluto ottenere grazia, ma perchè Dio ha voluto farci grazia; il che è totalmente differente.

L’iniziativa dunque l’ha presa Dio anche in merito alla nostra salvezza, perchè Egli ha voluto farci destinatari di questa così grande salvezza in base al Suo proponimento che risale a prima della fondazione del mondo, secondo che dice Paolo ai santi di Efeso: “In lui ci ha eletti, prima della fondazione del mondo, affinché fossimo santi ed irreprensibili dinanzi a lui nell’amore, avendoci predestinati ad essere adottati, per mezzo di Gesù Cristo, come suoi figliuoli, secondo il beneplacito della sua volontà: a lode della gloria della sua grazia, la quale Egli ci ha largita nell’amato suo” (Efesini 1:4-6), ed ai santi di Tessalonica: “Ma noi siamo in obbligo di render del continuo grazie di voi a Dio, fratelli amati dal Signore, perché Iddio fin dal principio vi ha eletti a salvezza mediante la santificazione nello Spirito e la fede nella verità” (2 Tessalonicesi 2:13).

Continua a leggere

Annunci

LIBERO ARBITRIO ? IMPOSSIBILE!

SIAMO STATI NOI A CREDERE, CON LA NOSTRA VOLONTA’, (LIBERO ARBITRIO) O  CREDERE PROCEDE DA DIO? (Vediamo che dice L’Apostolo Paolo al cap. 2 degli Efesini.)

Leggendo (Efesini 2:1-10) la scrittura stessa ci convince che tutto procede dalla volontà di Dio, e non da noi. Leggiamo: “E voi pure ha vivificati, voi ch’eravate morti ne’ vostri falli e ne’ vostri peccati, 2 ai quali un tempo vi abbandonaste seguendo l’andazzo di questo mondo, seguendo il principe della potestà dell’aria, di quello spirito che opera al presente negli uomini ribelli; 3 nel numero dei quali noi tutti pure, immersi nelle nostre concupiscenze carnali, siamo vissuti altra volta ubbidendo alle voglie della carne e dei pensieri, ed eravamo per natura figli Continua a leggere