DIFFIDATE DA CHI NEGA, CHE GESU’ CRISTO E’ DIO!

DIFFIDATE DA CHI NEGA, CHE GESU’ CRISTO E’ DIO!

Scrivo questo breve scritto, per mettere in guardia la fratellanza, a stare attenti quando visitate certi siti “cristiani”. Verificate bene tutto quello che insegnano le persone che gestiscono questi siti, PRIMA di fare vostre i loro insegnamenti e poi condividerle con altri fratelli.

Leggendo uno scritto, su una particolare dottrina della Bibbia, condiviso da un fratello sulla sua pagina, ho notato subito, che l’autore di questo scritto affermava che nelle nostre Bibbie alcune parole erano state tradotte male e invitava a leggere nella lingua originale, (il Greco), per verificare il “vero” pensiero di chi ci aveva tramandato quelle scritture. Questo mi ha fatto pensare, così sono andato a vedere gli altri scritti in quel sito. Noto subito, che l’ideatore di questo sito, un sedicente “insegnante” delle scritture, avente quattro lauree, una in Psicologia, una in Filosofia, una in Teologia e una in Scienze Bibliche, pretende di insegnare le dottrine della Bibbia. Così guardo nella sezione ”studi biblici” e scopro con rammarico un suo scritto dal titolo, “Yeshùa (Gesù), non è Dio”. Allora mi sono domandato, come potrebbe costui insegnare le dottrine della Bibbia se NEGA che Gesù Cristo è Dio, se NEGA il Signore che da i ministeri? Come potrebbe il Signore Gesù Cristo dare un ministerio o dei doni a una persona che NEGA la sua Divinità? Come potrebbe costui insegnare la verità se NEGA Colui che è la Verità?

La risposta è NO, il Signore Gesù Cristo NON potrebbe mai dare un ministerio a questa persona! Quindi, questa persona NON scrive sotto la guida dello Spirito Santo, MA scrive sotto la guida dello spirito dell’anticristo. Perchè dico questo? Perchè, come ho già scritto sopra, questo “insegnante” nei suoi numerosi scritti, insegna apertamente che, Gesù Cristo, la Parola NON è DIO. Per cui, questo “insegnante” NON ha NESSUNA guida da parte dello Spirito Santo ma ha un’altra guida, cioè ha la guida dello spirito dell’anticristo. Se avesse la guida dello Spirito Santo NON avrebbe scritto che Gesù Cristo non è Dio. Comunque, questa mia affermazione è confermata, nella Seconda Epistola dell’apostolo Giovanni, dove dice: “Poiché molti seduttori sono usciti per il mondo i quali non confessano Gesù Cristo esser venuto in carne. Quello è il seduttore e l’anticristo.” (2Giovanni 7)

Noi invece sappiamo, dalle scritture, che la Parola si è incarnata in Gesù Cristo, quindi è chiaro che questo “insegnante” è un anticristo. L’apostolo Giovanni, nel vangelo, al capitolo uno, scrive : “Nel principio era la Parola, e la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. 2 Essa era nel principio con Dio.” (Giovanni 1.1,2) Sempre Giovanni, al versetto 14 ci informa che la Parola, Dio, si è fatta carne: “E la Parola è stata fatta carne ed ha abitato per un tempo fra noi, piena di grazia e di verità; e noi abbiam contemplata la sua gloria, gloria come quella dell’Unigenito venuto da presso al Padre.” (Giovanni 1:14)

E’ chiaro che Giovanni si riferisce a Gesù Cristo, quando dice: “e noi abbiam contemplata la sua gloria, gloria come quella dell’Unigenito venuto da presso al Padre.”

Infatti l’Unigenito venuto da presso il Padre è Gesù Cristo, la Parola che si è fatta carne.

Quindi, come potete vedere Giovanni dice:

1) Nel principio c’era la Parola.

2) Che la Parola era INSIEME a Dio.

3) Che la Parola si è fatta carne.

Anche l’apostolo Paolo conferma che Gesù Cristo era in forma di Dio: “Abbiate in voi lo stesso sentimento che è stato in Cristo Gesù; 6 il quale, essendo in forma di Dio non riputò rapina l’essere uguale a Dio, 7 ma annichilì se stesso, prendendo forma di servo e divenendo simile agli uomini; 8 ed essendo trovato nell’esteriore come un uomo, abbassò se stesso, facendosi ubbidiente fino alla morte, e alla morte della croce.” (Filippesi 2:4-8)

Come potete vedere l’apostolo Paolo conferma il pensiero di Giovanni, infatti dice che:

1) La Parola, Gesù Cristo era in forma di Dio.

2) La Parola, annichilì se stesso e ha preso forma simile agli uomini in Gesù Cristo.

Concludo dicendo, che è la stessa scrittura a spiegarci che la Parola ERA Dio. Che la Parola Dio, si è spogliato della sua Regalità e abbassò se stesso prendendo forma umana, in Gesù Cristo, per poi morire sulla croce per i peccati degli uomini. Poi il Padre Celeste lo ha risuscitato al terzo giorno a cagione della giustificazione di tutti coloro che credono in Gesù Cristo e lo accettano come personale Salvatore.

Quindi, fratelli diffidate da chi NEGA che Gesù Cristo è Dio. Si, diffidate da tutti quelli che insegnano che la PAROLA, (la seconda persona della Deità), NON è Gesù Cristo. Ricordatevi che è stato lo Spirito Santo a guidare i santi uomini a scrivere le scritture: “”Abbiamo pure la parola profetica, più ferma, alla quale fate bene di prestare attenzione, come a una lampada splendente in luogo oscuro, finché spunti il giorno e la stella mattutina sorga ne’ vostri cuori; 20 sapendo prima di tutto questo: che nessuna profezia della Scrittura procede da vedute particolari; 21 poiché non è dalla volontà dell’uomo che venne mai alcuna profezia, ma degli uomini hanno parlato da parte di Dio, perché sospinti dallo Spirito Santo.”(2Pietro 1:19-21)

Quindi per comprendere le scritture serve lo Spirito Santo.

Ricordatevi anche, che SOLO Dio da i doni e i ministeri per l’ammaestramento e l’edificazione della chiesa: “Or vi è diversità di doni, ma v’è un medesimo Spirito. 5 E vi è diversità di ministerî, ma non v’è che un medesimo Signore. 6 E vi è varietà di operazioni, ma non v’è che un medesimo Iddio, il quale opera tutte le cose in tutti. 7 Or a ciascuno è data la manifestazione dello Spirito per l’utile comune. 8 Infatti, a uno è data mediante lo Spirito parola di sapienza; a un altro, parola di conoscenza, secondo il medesimo Spirito; 9 a un altro, fede, mediante il medesimo Spirito; a un altro, doni di guarigioni, per mezzo del medesimo Spirito; a un altro, potenza d’operar miracoli; 10 a un altro, profezia; a un altro, il discernimento degli spiriti; a un altro, diversità di lingue, e ad un altro, la interpretazione delle lingue; 11 ma tutte queste cose le opera quell’uno e medesimo Spirito, distribuendo i suoi doni a ciascuno in particolare come Egli vuole.” (1Corinzi 12:4-11)

Quindi diffidate da tutti coloro che mettono in risalto le loro svariate lauree, pretendendo di insegnare le dottrine della Bibbia SENZA avere la guida dello Spirito Santo, ma affidandosi alla sapienza degli uomini.

Palamara Giuseppe

One thought on “DIFFIDATE DA CHI NEGA, CHE GESU’ CRISTO E’ DIO!

  1. ciao, ottima spiegazione dell’unico Dio della Salvezza Cristo Gesù

    mi permetto di segnalarti Ebrei 7 dove è descritto in modo potente.

    buon lavoro
    il Padre eterno e Dio nostro protegga sempre i suoi Santi

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.