GESU’ CRISTO DOVEVA ESSERE PURIFICATO ALLA SUA NASCITA?

GESU’ CRISTO DOVEVA ESSERE PURIFICATO ALLA SUA NASCITA?

Naturalmente la risposta è NO!

PERO’, in quasi tutte le versione della Bibbia, che noi conosciamo, eccetto le versioni della Vecchia Diodati del 1607 e 1641, e anche la Nuova Diodati, RIPORTANO IN MODO ERRATO, o ingannevole, Luca 2:22 . Infatti, queste versioni della Bibbia, riportando il versetto in quel modo, ci portano a credere, che anche Gesù Cristo doveva essere purificato dal peccato originale.

Leggiamo prima il versetto, in tutte le versioni Italiane più comuni.

Riveduta Luzzi : “E quando furon compiuti i giorni della loro purificazione secondo la legge di Mosè, portarono il bambino in Gerusalemme per presentarlo al Signore,” ( Luca 2:22)

Nuova riveduta 1994: “Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione secondo la legge di *Mosè, portarono il bambino a *Gerusalemme per presentarlo al Signore,” (Luca 2:22)

Nuova Riveduta 2006: “Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione, secondo la legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore,” (Luca 2:22)

Diodati 1649 online e 1855, sono delle versione molto in uso nelle ristampe: “E quando i giorni della loro purificazione furon compiuti secondo la legge di Mosè, portarono il fanciullo in Gerusalemme, per presentarlo al Signore” (Luca 2:22)

Bibbia cattolica Cei” Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore” (Luca 2:22)

Bibbia di Gerusalemme: “Quando venne il tempo della loro purificazione secondo la Legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per offrirlo al Signore,” (Luca 2:22)

Come potete vedere, il versetto di Luca 2:22, dice proprio “della LORO purificazione”. Purtroppo, RIPORTATO in questo modo si insinua, che anche Gesù doveva essere purificato, insieme a sua madre. Facendoci credere velatamente che, Gesù, nascendo in una famiglia terrena, sia nato sotto il peccato originale, (come tutta l’umanità), e quindi, anche Gesù doveva essere purificato. Ma, NON può essere così, perché, come dicono le scritture, Gesù Cristo è l’Agnello perfetto, SENZA DIFETTO E SENZA MACCHIA, come dice l’apostolo Pietro: “sapendo che non con cose corruttibili, con argento o con oro, siete stati riscattati dal vano modo di vivere tramandatovi dai padri, 19 ma col prezioso sangue di Cristo, come d’agnello senza difetto né macchia, 20 ben preordinato prima della fondazione del mondo, ma manifestato negli ultimi tempi per voi,” (1Pietro 1:18-20) E anche: “quanto più il sangue di Cristo che mediante lo Spirito eterno ha offerto se stesso puro d’ogni colpa a Dio, purificherà la vostra coscienza dalle opere morte per servire all’Iddio vivente?” (Ebrei 9:14)

Vedete? Questo vuol dire chiaramente, che Gesù alla sua nascita, era SENZA NESSUN PECCATO E COLPA, ERA PURO DAVANTI A DIO. Per cui, Gesù, NON aveva bisogno di NESSUNA PURIFICAZIONE dal peccato, visto che NON ne aveva. ALTRIMENTI, se non era puro, non poteva sacrificarsi e morire sulla croce, per i nostri peccati, come, infatti, la legge di Mosè diceva: “Il vostro agnello sia senza difetto, maschio, dell’anno; potrete prendere un agnello o un capretto.(Esodo 12:5) Gesù Cristo è venuto a compiere la legge, NON ad annullarla. Quindi serviva un”Agnello” senza nessun difetto, da essere sacrificato a Dio, per i nostri peccati, e così è stato.

NON possiamo nemmeno prendere in considerazione, che Gesù era impuro, per via della circoncisione, perché, Gesù, è stato circonciso secondo la legge, come narra sempre Luca cap. 2:21 “E quando furono compiuti gli otto giorni in capo ai quali e’ doveva esser circonciso, gli fu posto il nome di Gesù, che gli era stato dato dall’angelo prima ch’ei fosse concepito nel seno.” Noi sappiamo bene, che la circoncisione NON purifica niente, ma la circoncisione era un SEGNO, dato da Dio ad Abrahamo e poi al popolo di Israele, per contraddistinguersi dalle altre nazioni.

Anche il fatto, che Gesù sia nato da una donna non giustifica che, Gesù, fosse sotto il peccato originale, perché le scritture dicono chiaro che, Maria era rimasta incinta per opera dello Spirito Santo e NON per seme umano, leggiamo: “Or la nascita di Gesù Cristo avvenne in questo modo. Maria, sua madre, era stata promessa sposa a Giuseppe; e prima che fossero venuti a stare insieme, si trovò incinta per virtù dello Spirito Santo. 19 E Giuseppe, suo marito, essendo uomo giusto e non volendo esporla ad infamia, si propose di lasciarla occultamente. 20 Ma mentre avea queste cose nell’animo, ecco che un angelo del Signore gli apparve in sogno, dicendo: Giuseppe, figliuol di Davide, non temere di prender teco Maria tua moglie; perché ciò che in lei è generato, è dallo Spirito Santo.” (Matteo 1:18-20)

Se invece, fosse stato Giuseppe a mettere incinta Maria, allora si, che il figlio nato sarebbe stato sotto peccato originale, e di conseguenza, Gesù, NON sarebbe stato puro, da essere l’”Agnello perfetto, senza difetto e senza macchia”. MA le scritture dimostrano chiaro che, Maria è rimasta incinta per opera dello Spirito Santo, e quello che era in lei è stato GENERATO dallo Spirito Santo.

Quindi, possiamo dire con certezza, che a Gesù Cristo, NON serviva NESSUNA purificazione.

Al CONTRARIO, Maria, sua mamma, aveva SI bisogno di essere purificata, per aver partorito un figlio, com’è scritto nel Libro del Levitico: “L’Eterno parlò ancora a Mosè, dicendo: ‘Parla così ai figliuoli d’Israele: 2 Quando una donna sarà rimasta incinta e partorirà un maschio, sarà impura sette giorni; sarà impura come nel tempo de’ suoi corsi mensuali. 3 L’ottavo giorno si circonciderà la carne del prepuzio del bambino. 4 Poi, ella resterà ancora trentatre giorni a purificarsi del suo sangue; non toccherà alcuna cosa santa, e non entrerà nel santuario finché non siano compiuti i giorni della sua purificazione. 5 Ma, se partorisce una bambina, sarà impura due settimane come al tempo de’ suoi corsi mensuali; e resterà sessantasei giorni a purificarsi del suo sangue. E quando i giorni della sua purificazione, per un figliuolo o per una figliuola, saranno compiuti, porterà al sacerdote, all’ingresso della tenda di convegno, un agnello d’un anno come olocausto, e un giovane piccione o una tortora come sacrifizio per il peccato; 7 e il sacerdote li offrirà davanti all’Eterno e farà l’espiazione per lei; ed ella sarà purificata del flusso del suo sangue. Questa è la legge relativa alla donna che partorisce un maschio o una femmina.” (Levitico 12:1-8). Come potete vedere, il cap. 12 del Levitico spiega molto bene chi era la persona che aveva bisogno di essere purificata. Quindi era SOLO Maria ad avere bisogno di essere purificata, NON Gesù.

Concludo, mettendo qui sotto il versetto di Luca 2:22 della Vecchia Diodati e della Nuova Diodati, dove il versetto viene RIPORTATO CORRETTAMENTE.

Diodati versione del 1607 – Luca 2:22 E quando i giorni della purificazion di Maria furono compiuti, secondo la Legge di Moise, portarono quello in Ierusalem, per presentarlo al Signore:”

Diodati versione del 1641 – Luca 2:22 “E, quando i giorni della purificazion di quella furon compiuti, secondo la Legge di Moise, portarono il fanciullo in Ierusalem, per presentarlo al Signore.”

Nuova Diodati 1991 quando poi furono compiuti i giorni della purificazione di lei secondo la legge di Mosé, portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore” (Luca 2:22)

Questi sono i versetti in originale:

Diodati versione del 1607 – Luca 2:22 (originale)

Diodati versione del 1641 – Luca 2:22) (originale)

Come potete vedere, queste scritture, spiegano bene chi era la persona impura, che doveva essere purificata, secondo la legge di Mosè.

Giuseppe Palamara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.