LA “CHIESA DI DIO ONNIPOTENTE” E’ UNA SETTA MOLTO PERICOLOSA!

LA “CHIESA DI DIO ONNIPOTENTE” E’ UNA SETTA MOLTO PERICOLOSA!

Fratelli e sorelle, fate ATTENZIONE a certi account di persone Cinesi che vi chiedono l’amicizia. Questi si dichiarano fratelli o sorelle, dicono che frequentano chiese evangeliche in Italia solo per entrare nelle vostre amicizie. Costoro nei loro post nominano il Signore Gesù e postano molte immagini che rappresentano Gesù uomo e condividono versi del Signore Gesù Cristo, tratti dai Vangeli. Molti di questi sono seguaci della SETTA Cinese “la Chiesa di Dio Onnipotente, e uno dei loro siti su internet si chiama: “Vangelo della vita eterna”, sito pieno di ERESIE. Purtroppo molti di loro sono già nelle nostre amicizie di Facebook, con NOMI FALSI. Infatti, queste persone hanno certe regole interne, una di queste è quella di NON dire mai i loro veri nomi pubblicamente, e a volte, NON lo dicono nemmeno, tra gli stessi appartenenti di questa fantomatica “chiesa”. Loro si giustificano dicendo, che si comportano in questo modo, per via della persecuzione Comunista Cinese. Si, perché, loro dicono che il Dragone rosso (il Diavolo) di Apocalisse 12 sia il Partito Comunista Cinese. Questi, come è capitato a me e ad un’ altro fratello, quando abbiamo chiesto loro se conoscono la “Chiesa di Dio Onnipotente”, oppure se ne fanno parte, NON ci hanno risposto, ma iniziano a fare copia incolla di versetti fuori del contesto, cercando di sviarci. Dicono anche che qualche volta è capitato loro di vedere alcuni video, prodotti da questa “chiesa” e li hanno trovati molto interessanti. Continua a leggere

DIFFIDATE DA CHI NEGA, CHE GESU’ CRISTO E’ DIO!

DIFFIDATE DA CHI NEGA, CHE GESU’ CRISTO E’ DIO!

Scrivo questo breve scritto, per mettere in guardia la fratellanza, a stare attenti quando visitate certi siti “cristiani”. Verificate bene tutto quello che insegnano le persone che gestiscono questi siti, PRIMA di fare vostre i loro insegnamenti e poi condividerle con altri fratelli.

Leggendo uno scritto, su una particolare dottrina della Bibbia, condiviso da un fratello sulla sua pagina, ho notato subito, che l’autore di questo scritto affermava che nelle nostre Bibbie alcune parole erano state tradotte male e invitava a leggere nella lingua originale, (il Greco), per verificare il “vero” pensiero di chi ci aveva tramandato quelle scritture. Questo mi ha fatto pensare, così sono andato a vedere gli altri scritti in quel Continua a leggere

MA DAVVERO DAVIDE SI ERA, “SCOPERTO” (facendo vedere parti intime), QUANDO SALTAVA DAVANTI AL SIGNORE?

MA DAVVERO DAVIDE SI ERA, “SCOPERTO” (facendo vedere parti intime), QUANDO SALTAVA DAVANTI AL SIGNORE?

Leggiamo dove vengono riportati i fatti:

2Samuele 6:11-23 “E l’arca dell’Eterno rimase tre mesi in casa di Obed-Edom di Gath, e l’Eterno benedisse Obed-Edom e tutta la sua casa. 12 Allora fu detto al re Davide: ‘L’Eterno ha benedetto la casa di Obed-Edom e tutto quel che gli appartiene, a motivo dell’arca di Dio’. Allora Davide andò e trasportò l’arca di Dio dalla casa di Obed-Edom su nella città di Davide, con gaudio. 13 Quando quelli che portavan l’arca dell’Eterno avean fatto sei passi, s’immolava un bue ed un vitello grasso. 14 E Davide danzava a tutta forza davanti all’Eterno, e s’era cinto di un efod di lino. 15 Così Davide e tutta la casa Continua a leggere

SIAMO STATI NOI A CREDERE, (Libero Arbitrio) O CREDERE PROCEDE DA DIO?

SIAMO STATI NOI A CREDERE, (Libero Arbitrio) O CREDERE PROCEDE DA DIO?

Leggiamo cosa dice in merito l’Apostolo Paolo, agli Efesini.

E voi pure ha vivificati, voi ch’eravate morti ne’ vostri falli e ne’ vostri peccati, 2 ai quali un tempo vi abbandonaste seguendo l’andazzo di questo mondo, seguendo il principe della potestà dell’aria, di quello spirito che opera al presente negli uomini ribelli; 3 nel numero dei quali noi tutti pure, immersi nelle nostre concupiscenze carnali, siamo vissuti altra volta ubbidendo alle voglie della carne e dei pensieri, ed eravamo per natura figliuoli d’ira, come gli altri. 4 Ma Dio, che è ricco in misericordia, per il grande amore del quale ci ha amati, 5 anche quand’eravamo morti nei falli, ci ha vivificati con Cristo (egli è per grazia che siete stati salvati), 6 e ci ha risuscitati con lui e con lui ci ha fatti sedere ne’ luoghi celesti in Cristo Gesù, 7 per mostrare nelle età a venire l’immensa ricchezza della sua grazia, nella benignità ch’Egli ha avuta per noi in Cristo Gesù. 8 Poiché gli è per grazia che voi siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non vien da voi; è il dono di Dio. 9 Non è in virtù d’opere, affinché niuno si glori;10 perché noi siamo fattura di lui, essendo stati creati in Cristo Gesù per le buone opere, le quali Iddio ha innanzi preparate affinché le pratichiamo.” (Efesini 2:1-10) Continua a leggere

MEDITAZIONE SULL’ADULTERIO E SULLE SECONDE NOZZE

MEDITAZIONE SULL’ADULTERIO E SULLE SECONDE NOZZE

Gesù rispondendo ai Farisei dice: “Ed io vi dico che chiunque manda via sua moglie, quando non sia per cagion di fornicazione, e ne sposa un’altra, commette adulterio.” (Matteo 19:9)

Con questa risposta Gesù ha autorizzato le seconde nozze?? NO, ASSOLUTAMENTE!

Teniamo in mente che: la fornicazione è l’atto sessuale che si compie, tra un uomo e una donna non sposati. Invece per chi è sposato, quando uno dei due coniugi ha un rapporto sessuale con un’altra persona, al di fuori del matrimonio, la fornicazione diventa adulterio. Quindi chi, da sposato, ha rapporti carnali con altre persone, al di fuori del matrimonio, commette adulterio verso l’altro coniuge. Questo vale, per tutti gli uomini e donne, di tutte le nazioni, davanti a Dio.

Ora per comprendere bene le parole di Gesù, dobbiamo capire a chi erano rivolte quelle parole, ed anche vedere cosa dicono le altre scritture, in merito al matrimonio. Leggiamo: Continua a leggere

NESSUNO HA MAI SENTITO LA VOCE DEL PADRE!

NESSUNO HA MAI SENTITO LA VOCE DEL PADRE!

Gesù Cristo, dentro al Tempio di Gerusalemme, parlando con i Giudei del Padre, ha detto che, NESSUNO ha mai UDITO la sua voce, e NESSUNO ha mai VISTO le sue sembianze.

-Giovanni 5:37-39 E il Padre che mi ha mandato, ha Egli stesso reso testimonianza di me. La sua voce, voi non l’avete mai udita; e il suo sembiante, non l’avete mai veduto; 38 e la sua parola non l’avete dimorante in voi, perché non credete in colui ch’Egli ha mandato. 39 Voi investigate le Scritture, perché pensate aver per mezzo d’esse vita eterna, ed esse son quelle che rendon testimonianza di me;”

Gesù Cristo ha detto altre volte, ai Giudei, che nessuno ha MAI VISTO il Padre. Leggiamo: Continua a leggere

LA COMUNE ADUNANZA O RAUNANZA – Ebrei 10:25

LA COMUNE ADUNANZA O RAUNANZA

In questo scritto parlerò SOLO del versetto di Ebrei 10:25, però analizzando tutto il contesto dei versetti 19-39, in merito alla “comune adunanza”, riportato al versetto 25, che dice: “non abbandonando la nostra comune adunanza come alcuni son usi di fare, ma esortandoci a vicenda; e tanto più, che vedete avvicinarsi il gran giorno.”

Prima di iniziare faccio una piccola premessa:

Sappiamo che, nella scrittura c’è anche qualche passo dove viene riportato il termine “adunanza o raunanza”, riferendosi ad una comunità locale, come ad esempio si comprende leggendo in Giacomo 2:2Perché, se nella vostra raunanza entra un uomo con l’anello d’oro, vestito splendidamente, e v’entra pure un povero vestito malamente…”. In questo versetto però, leggendo tutto il capitolo, si capisce bene che, il contesto è molto diverso dal contesto di Ebrei 10:25. Quindi, nel caso di Giacomo 2:2 è lecito chiamare “raunanza”, la comunità locale, mentre in Ebrei 10:25, come vedremo più avanti, non si riferisce ad una comunità locale, ma all’intero popolo di Dio. Comunque come ho già scritto sopra, parlerò SOLO di Ebrei 10:25 e del suo contesto, per capire meglio perché, l’autore della Lettera agli Ebrei ha scritto, “non abbandonando la comune adunanza”, e a chi era indirizzata questa esortazione. Continua a leggere